gaetano bruno

records manager

E-InvoiceLa fatturazione elettronica è una delle tre priorità che l’ex Governo Letta ha individuato nell’ambito di una visione organica e strategica per l’attuazione dell’Agenda digitale (gli altri due obiettivi da raggiungere riguardano l’identità digitale e l’attuazione dell’anagrafe della popolazione residente). Un’Agenda che è nata in Europa ed in Italia dalla crescente consapevolezza degli Stati che la tecnologia digitale è fattore essenziale di crescita e sviluppo sostenibile

La fattura costituisce il documento fondamentale negli scambi tra operatori commerciali e tra questi ed i consumatori finali. Si tratta di un documento contabile che oltre alla sua funzione primaria di richiesta di pagamento dal venditore al compratore per i beni ceduti o i servizi resi, comporta implicazioni legali per entrambi i partner commerciali, rappresentando un documento contrattuale nel rapporto tra imprese e consumatori oltre che un documento chiave per le dichiarazioni fiscali, i rimborsi e per completare le dichiarazioni di importazione e di esportazione.

La fatturazione elettronica non è altro che il processo automatizzato di emissione, invio, ricezione ed elaborazione dei dati delle fatture per via elettronica. La fattura elettronica costituisce infatti uno dei passaggi in cui si struttura la rete di processi aziendali e delle procedure, comunemente indicate come ciclo attivo (ordine-incasso) dal punto di vista del fornitore, e ciclo passivo (acquisto-pagamento) dal punto di vista dell’acquirente.

Di seguito, le due catalogazioni di fattura elettronica:

  • RSS
  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Youtube